Il tempo che c’è di Ines Cavicchioli.

Ringrazio la casa editrice Edizioni Tracce, per avermi inviato una copia del romanzo, pubblicato a gennaio 2018.

Quest’opera ci trasporta nella vita e nelle riflessioni di una donna, che ricerca il senso dell’esistenza o forse del tempo che viviamo (come sembrerebbe suggerirci il titolo). Il romanzo riesce a dare concretezza e sensibilità a dilemmi apparentemente filosofici, ma in realtà cruciali dal punto di vista esistenziale per ogni individuo, al di là della differenza di genere. Il romanzo accoglie e sviluppa con appropriate espressioni un percorso di crescita personale che potrebbe suggerire qualche affinità al Bildungsroman, ovvero un romanzo psicologico che racconta la formazione e l’evoluzione di un giovane protagonista, quindi il romanzo di formazione. Tuttavia storie e vicende con il loro carico di ansie, fantasie, passioni, ambizioni e fermenti culturali, si delineano come percorsi esistenziali, testimonianza di una varietà interiore profonda e originale.

Quest’Ego personale è il prodotto di un’attività complessa di identificazione, sempre insoddisfatto e bisognoso di conferme e alla fine si rende conto che quel buco antico era incolmabile, se non decideva di colmarlo da sé. Per tutta la vita aveva permesso a due persone di occuparsi di lei. Aveva bisogno di calore, affetto e dolcezza. Il narrare la aiuta e la ricompone, imparando a non avere certezze ma solo dubbi e aperture, flessibilità e cambiamento. In ogni settore dell’esistenza, le sicurezze sono poche e forse attengono a costanti fluttuanti. Niente dura. Appagare i bisogni primari, nutrirsi, dormire, stare bene nel corpo e nella mente. Quanto al resto, poco importa. L’importante è accogliere, comprendere che ciò che arriva è ciò che serve.

La vita è questa: poche illusioni e molta ragione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: