Il Circo di Miranda Mellis

Con la prosa che mescola perfettamente l’assurdo, il malinconico e l’iperscrutabile, Miranda Mellis offre una versione fresca e vivida dell’aldilà nel suo nuovo romanzo, edito da Wojtek edizioni. Nella singolare visione della scrittrice, la terra dei morti non è né il paradiso né l’inferno, ma un “regno la cui sostanza primaria non è il tempo”, un mondo accessibile solo con traghetti intermittenti e dove i sogni sono “film per i morti” e la gelatina è l’unico cibo. La narratrice, Lucia Spoke, si ritrova alla deriva in questo strano mondo e presto si ricollega allo spettro di sua madre, Silver, una funambola la cui morte (forse un suicidio) ha perseguitato Lucia per tutta la sua vita. Quello che segue è la trama sommersa nella sua situazione, infatti Silver e Lucia aspettano un messaggio, un indizio per dire loro dove andare o cosa fare dopo. La sua scrittura non è guidata da una logica narrativa, ma da atti magici di rivelazione del mondo. I lettori potrebbero trovarsi in una situazione simile mentre vagano attraverso questo breve libro, in attesa di un’illuminazione che non emerge mai del tutto. Questo accattivante romanzo offre un’esperienza sensoriale che durerà a lungo dopo che questa rapida lettura è finita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: